I mondi

Eccomi

di Manuela Sedmach

Ciao Pat. eccomi qua, pensavo e pensavo al perchè questa volta mi sia sembrata una festa più bella, mah chi lo sa di certo mi son sentita più sorella. Credo che la varietà di provenienza sia stata una bella ricchezza, ecco forse più ricca questa festa, più completa. Di donne che mi son rimaste nel cuore ce ne sono diverse. Forse anche le magagne successe nel frattempo mi hanno liberata da me stessa, credo di essere cresciuta e così più aperta. Le magagne della vita sono fondamentali per... Leggi tutto »

I had a dream

di Alessandra Pesle

A maggio di questo anno mi è stato proposto di partecipare ad un incontro, nel corso del quale 101 donne avrebbero raccontato la loro esperienza imprenditoriale, la loro vita.. da allora mi è capitato spesso di pensare, appena avevo un attimo di tempo, che cosa condividere, che cosa raccontare a queste donne. Sono tante le strade che ho percorso affianco a mio marito durante la nostra vita, dal mondo dello shipping, all'azienda Agricola, ai prodotti alimentari , dalla grande America degli... Leggi tutto »

Ho un'impresa

di Paola Zanus

Sto  passando  l'estate con questa parola nella testa, la canticchio con ritmo sincopato e barocco, tra strofe alternate di racconti di bicicletta e di umani tenacemente riportati a casa (lavoro per la salute mentale e viaggio in bicicletta). Canto della mia tenacia, della resistenza, dell'orgoglio, di sudore e allegria, ira furente e profumi d'ambra e melograno. Ma sempre compare un'ombra, una voce da un altro mondo, irritante assai: dai corridoi di un Ospedale Psichiatrico Giudiziario... Leggi tutto »

Eccoci qua

di Manuela Sedmach

Cara Patrizia, io pensavo di parlare del mio lavoro come impresa personale per cercare di diffondere la capacità di vedere sopra tutte le cose. L’arte quindi non come esperienza personale legata al successo, ma come missione, come dire… dentro di noi ci sono delle possibilità enormi, l’arte è uno dei mezzi che ci permette di aprire innumerevoli porte interne. Mai vissuta come liberazione di me stessa ma come tramite di un qualcosa da comunicare e che riesce ad arrivare a tutti in modo... Leggi tutto »

La mia… Impresa

di Marina Bortul

Non credo si possa parlare di IMPRESA in senso stretto quanto di un’esperienza di vita che spero possa durare ancora per molti anni. Cinquantacinque anni … non pochi (un mio amico, però, il giorno del mio compleanno, ha detto che 5 + 5 fanno 10), cinquantacinque quindi anagrafici, biologici (come diciamo noi medici) spero sotto i cinquanta, emotivi …dipende dai momenti … comunque in ogni caso tra i quaranta e cinquanta:  perche’ sono stati i più belli della mia vita e perche’ ci sono ancora... Leggi tutto »

Sito realizzato con il contributo di:



L'evento "La carica delle centoeuno" è realizzato con il patrocinio e il sostegno di: